Archivi categoria: Schede

BRINDISI. Chiesa di Santa Maria del Casale, con Ultima Cena

Affresco, XIV secolo Fu eretta allo scadere del XIII secolo sul luogo dove esisteva una cappella che custodiva un’icona mariana. Nel 1568 l’arcivescovo Giovanni Carlo Bovio cedette la chiesa, il terreno e gli edifici attigui ai Frati Minori Osservanti, che vi fondarono il convento. Nel 1598 vi subentrarono i Riformati che conclusero i lavori di […]

Leggi Tutto

BULGARIA – SOFIA. Chiesa di Boyana, con Ultima Cena.

La chiesa di Boyana, un piccolo gioiello medievale che conserva un ciclo di affreschi della metà del XIII secolo, patrimonio inestimabile che dal 1979 fa parte dei beni protetti dall’Unesco. La chiesa di Boyana si trova in mezzo a un bosco, in posizione sopraelevata e defilata rispetto alla strada principale, e appena si intravede; subito […]

Leggi Tutto

BULGARIA – VELIKO TĂRNOVO. Chiesa ortodossa della Natività di Cristo ad Arbanasi, con Ultima Cena, XVII secolo

  Sorta nel XV secolo nel villaggio di Arbanasi, a circa 4 km dall’antica capitale, la Chiesa della Natività è composta da una navata, da un nartece e da una galleria esterna che conduce alla cappella di San Giovanni Battista. Significative sono le pareti, letteralmente ricoperte di affreschi risalenti ad epoche diverse, dal XV al […]

Leggi Tutto

BULGARIA – SOFIA. Monastero di San Giorgio a Kremikovtsi, con Ultima Cena

Il monastero ortodosso bulgaro si trova nell’ex villaggio di Kremikovtsi (Kremikowski), ormai quartiere periferico della capitale bulgara. Fondato durante il Secondo Impero bulgaro (XII-XIV secolo) e ristabilito nel 1493 da un nobile del luogo, il monastero comprende due chiese, delle quali la più antica è degna di nota per i suoi affreschi del XV secolo, con i colori vivi ben […]

Leggi Tutto

CAGLI (PU). Cattedrale di Santa Maria Assunta, con Ultima Cena/Comunione degli Apostoli di G. Lapis, 1756

Opera di Gaetano Lapis detto Carraccetto (1706 – 1776). La cattedrale, di antica origine, conserva nella cappella del Santissimo Sacramento, alla quale si accede dal transetto, i dipinti che l’omonima confraternita fece eseguire a Gaetano Lapis tra il 1754 e il 1756: la Comunione degli Apostoli e la Caduta della manna. I dipinti, eseguiti a Roma, furono inviati a Cagli. Tipicamente lapisiana è […]

Leggi Tutto

CAIRO MONTENOTTE (Sv). Chiesa parrocchiale di Sant’Andrea di Rocchetta, Ultima Cena.

La parrocchiale ha una facciata in pietra e sagrato in tipica arenaria locale; all’interno pregevoli affreschi e stucchi d’epoca barocca, il crocifisso sull’altare maggiore e una statua della Madonna del Rosario attribuiti alla scuola del Maragliano. Cosa la rende importante è senz’altro il ritrovamento di due opere di inestimabile valore. Nel 2013 una campagna di […]

Leggi Tutto

CALCI (PI). Certosa di San Giovanni evangelista di Calci, con Ultima Cena

ULTIMA CENA, affresco nel refettorio di Bernardino Poccetti, 1597-1598 La Certosa di Calci, o Certosa di Pisa, fu fondata nel 1366 e vide la presenza dei monaci certosini, nonostante vari allontanamenti e soppressioni, fino al 1969. In oltre sei secoli il complesso monastico si arricchì di opere d’arte, manufatti, sculture, dipinti che impreziosirono sontuosamente gli ambienti monastici […]

Leggi Tutto

CALCIO (BG). Chiesa parrocchiale di San Vittore, con Ultima Cena di Aurelio Gatti, ultimo quarto del XVI secolo

Olio su tela di Aurelio Gatti detto Sojaro. Fu un autore poco conosciuto; nato a Cremona nel 1556 e morto a Piacenza nel 1602, visse per un certo periodo tra Crema e Romano di Lombardia, legando il suo nome anche alla vallata del fiume Oglio perché, non riuscendo ad imporsi nel mercato artistico cremonese dominato […]

Leggi Tutto

CALDARO/KALTERN (BZ). Chiesa di S. Antonio da Padova, con Ultima Cena, XIV secolo

Nella frazione Sant’Antonio, nelle vicinanze della stazione a valle della funicolare della Mendola, sorge su un ripido pendio la Chiesa di Sant’Antonio da Padova (Kirche St. Anton), che diede anche il nome al borgo, secoli fa. Le parti più antiche, nel campanile e nella muratura della navata, risalgono al XIII secolo e sono in stile […]

Leggi Tutto

CALDES, fraz. Samoclevo (TN). Chiesa di San Vigilio, con Ultima Cena.

ULTIMA CENA o Comunione degli apostoli, 1824- 1825, olio su tela, attribuito ad Antonio Vanzo (attribuito) (Cavalese TN, 1754 – 1836). egli fu capostipite di una famiglia di pittori che ebbe il ruolo di conservare, nel XIX secolo, la tradizione artistica settecentesca della cosiddetta Scuola di Fiemme. link: https://www.cultura.trentino.it/Rassegne-concluse/Ultime-cene-dipinte

Leggi Tutto
Pagina 10 di 88« Prima...89101112...203040...Ultima »