RUSSIA – KIRILLOV. Monastero di San Cirillo, icona di Ultima Cena, 1497

 

Nel 1397 l’archimandrita del monastero di Simonov, Cirillo, arrivò nella vasta area dell’antica Beloozero e lì fondò il monastero che nei secoli crebbe notevolmente. La vasta area murata comprende due priorati separati con undici chiese, la maggior parte delle quali risalgono al XVI secolo.
Il monastero fu secolarizzato e trasformato in Museo nel 1924. La biblioteca e alcuni tesori furono trasferiti a Mosca e a San Pietroburgo. I monaci sono stati riammessi nel convento di Ivanovsky solo nel 1998.

La città di Kirilov crebbe nelle vicinanze del monastero nel XX secolo.
La maggior parte del monastero è ancora oggi amministrata come “Museo di storia, arte e architettura Kirillo-Belozersky”.

Esso conserva anche un’icona del 1497  raffigurante un‘Ultima Cena con Gesù e i dodici Apostoli intorno a un tavolo rotondo.

Iconografia simile all’icona conservata nella Galleria Tret’jakov, a Mosca, vedi scheda

 

Immagine da:
http://www.abc-people.com/event/supper/supper-pic17.htm

Link:
www.russianmuseums.info/M782

https://en.wikipedia.org/wiki/Kirillo-Belozersky_Monastery

http://kirmuseum.ru/en/


Regione Estero
Localizzazione: RUSSIA - KIRILLOV. Monastero di San Cirillo
Rilevatore: AC