SOLIERA (MO). Chiesa parrocchiale di San Giovanni battista con bassorilievo di Ultima Cena, 1888

La Parrocchiale di San Giovanni Battista fu fondata dai monaci Benedettini nel secolo XI all’interno del borgo fortificato
A metà del ‘600 la piccola chiesa a una sola navata fu arricchita con la realizzazione delle cappelle, due per lato, chiudendo i vicoletti laterali della chiesa; nelle cappelle furono realizzati gli altari e posti i dipinti che ancora oggi si vedono.
Sul finire del 1700, la chiesa fu arricchita di stucchi e ornamenti; e fu realizzata la cappelletta di Sant’Andrea. Ma fu nel penultimo decennio del 1800 che la chiesa assunse la forma e le dimensioni che oggi mantiene.

 

 

Un paliotto di 100 x 229 cm fu commissionato a Milano dal canonico Domenico Cornia per l’altare maggiore. In metallo, argentato e dorato, arrivò nel 1888.
L’Ultima Cena riproduce il modello di Stefano da Sesto nella Certosa di Pavia,  vedi scheda.

 

 

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0800275470

https://solieradentrolemura.it/la-chiesa


Regione Emilia-Romagna
Localizzazione: SOLIERA (MO). Chiesa parrocchiale di San Giovanni battista
Autore: ignoto
Periodo artistico: 1888
Rilevatore: AC