PAVIA. Certosa, bassorilievo di Ultima Cena, 1513

All’interno della Certosa, nella parete di fondo del coro, a sinistra, un grande tabernacolo marmoreo raffigura scene sacre e Santi. In basso un’Ultima Cena con gli Apostoli attorno a un tavolo rettangolare.
Opera dello scultore Giovanni Stefano da Sesto (notizie 1485 – 1523).

 

L’intero apparato scultoreo del coro è documentato dalla stima che ne fece l’Amadeo il 22 gennaio 1513 [documento trascritto in R.V. Schofield, J. Shell, G. Sironi (a cura di), Giovanni Antonio Amadeo, Documents / I documenti, Como 1989, pp. 474-477, doc. 1322], nonché dall’atto rogato dieci giorni prima, in cui il procuratore della Certosa e gli scultori Biagio Vairone e i fratelli da Sesto incaricavano l’Amadeo della suddetta stima (Ibid., p. 473, doc. 1320).

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0300702491


Regione Lombardia
Localizzazione: PAVIA. Certosa
Autore: Giovanni Stefano da Sesto
Periodo artistico: 1513
Rilevatore: AC