VENEZIA. Chiesa di San Salvador, paliotto argenteo con Ultima Cena, XIX secolo

La Chiesa fu ricostruita nel 1507 su progetto di Giorgio Spavento, riprende in parte l’impianto del preesistente edificio medievale del XII secolo. La facciata, completata nel 1663 da Giuseppe Sardi, è tripartita, a due ordini sovrapposti, scandita orizzontalmente dal cornicione marcapiano e dal basamento marmoreo, e coronata, nel registro centrale, dal timpano triangolare ornato di statue.
Il maestoso portale, che si apre alla sommità di un’alta scalinata, riprende il motivo della facciata movimentata anche da riquadri geometrici e da ghirlande fiorite.

All’interno, è raramente esposto un paliotto in lamina di argento dorato e lavorato a bassorilievo su base di legno. Intorno decorazioni con conchiglie, spighe, grappoli d’uva e volute. Al centro il piccolo riquadro con l’Ultima Cena mostra gli Apostoli affollati dietro la tavola rettangolare.
L’opera è ottocentesca.

 

 

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0500190089

https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_di_San_Salvador


Regione Veneto
Localizzazione: VENEZIA. Chiesa di San Salvador - sestiere San Marco
Autore: ignoto
Periodo artistico: XIX
Rilevatore: AC