POVEGLIANO VERONESE (VR). Chiesa di San Martino con due Ultima Cena, XVII e fine XIX secolo

Nel presbiterio sono conservate due tele raffiguranti l’Ultima Cena.

 

Un olio su tela di 192 x 164 cm, attribuito a Biagio Falcieri (1627 – 1703) e datato 1690-99.
Il dipinto presenta gli Apostoli affollati intorno a una tavola di scorcio, vi sono anche servitori. In primo piano un cane e un gatto.

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0500328701

 


Un altro olio su tela di 192 x 164 cm, di Antonio Salomoni (notizie ultimo quarto XIX secolo), datata al 1876 – 1901 perché fa parte di un gruppo di 12 tele che il parroco Pietro Bressan commissionò ad Antonio Salomoni durante il suo apostolato a Povegliano dal 1876 al 1901.
La Cena presenta intorno alla tavola gli Apostoli che mostrano atteggiamenti enfatici.

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0500328698

 

La chiesa compare nei documenti partire dal XII sec. come proprietà dell’abbazia cittadina di S. Zeno. Per decenni la parrocchiale del paese di Povegliano fu la chiesa di S. Ulderico. Sul finire del XVI sec., essendo la zona divenuta paludosa a causa dello spostamento del corso del fiume Tione, si decise di traslare la sede parrocchiale presso la chiesa di S. Martino, situata in zona più elevata e più salubre.
Nel 1597 l’edificio venne restaurato ed ampliato a spese del Comune di Povegliano. Sul finire del XVIII sec. si rese necessaria la costruzione di un tempio più capiente. Il progetto fu affidato all’arch. veronese Adriano Cristofali. I lavori, principiati nel 1780, ebbero compimento nel 1824.
Tra il 1965 ed il 1966 la chiesa progettata dal Cristofali fu demolita e riedificata nelle forme attuali su progetto dell’arch. Gelindo Giacomello. Della chiesa di epoca neoclassica venne mantenuta la torre campanaria, tutt’ora utilizzata.
L’edificio si presenta con facciata rivolta a nord.  Impianto planimetrico a croce latina, definita da un’ampia navata fiancheggiata da due navatelle laterali, transetto con bracci di ridotta profondità, presbiterio quadrangolare rialzato di cinque gradini concluso con abside a sviluppo poligonale a cinque lati. L’interno della chiesa è caratterizzato dalla geometria dei portali in cemento armato della struttura portante; le pareti sono intonacate e tinteggiate.

Link:
https://www.beweb.chiesacattolica.it/edificidiculto/edificio/17637/Chiesa+di+San+Martino+Vescovo


Regione Veneto
Localizzazione: POVEGLIANO VERONESE (VR). Chiesa di San Martino
Autore: Biagio Falcieri --- Antonio Salomoni
Periodo artistico: 1690-99 --- fine XIX secolo
Rilevatore: AC