VENEZIA. Chiesa di San Trovaso, paliotto marmoreo con bassorilievo di Ultima Cena, XVIII secolo

La Chiesa, intitolata ufficialmente ai SS. Gervasio e Protasio, è di antica fondazione.

All’interno conserva molte opere d’arte e anche un paliotto marmoreo a bassorilievo con dorature che misura 75 x 165 cm. Negli angoli vi sono delle rosette dorate.

Il paliotto fu sostituito nel secolo XVIII: nel Libro delle parti prese dalla Scuola del SS. Sacramento (Archivio Chiesa Parrocchiale) si legge in data “giugno 1717” che il tabernacolo per l’esposizione del Santissimo era stato finalmente rifatto, mentre il “parapetto” era da rifare perché “lacero” e rovinato. Di conseguenza il 1717 può essere assunto come termine post quem per la datazione del paliotto.

Raffigura un’Ultima Cena o, più precisamente, la “Comunione degli Apostoli”.
Al centro della scena, un po’ spostato verso sinistra, c’è Cristo che dà il pane agli Apostoli: uno è prono ai suoi piedi, un altro è in ginocchio, un terzo è più indietro. A sinistra, dietro Cristo, vi sono quattro figure: una di quelle in primo piano è di spalle. Sulla destra, davanti, un altro Apostolo, di spalle. Dietro si sviluppa la tavola imbandita, al di là della quale sono sedute altre figure, frontali. La bordura della tovaglia, il piatto che Cristo ha in mano, l’agnello e il coltello sulla tavola sono dorati.

 

Link:
https://catalogo.beniculturali.it/detail/HistoricOrArtisticProperty/0500137900


Regione Veneto
Localizzazione: VENEZIA. Chiesa di San Trovaso
Periodo artistico: XVIII secolo
Rilevatore: AC