RUSSIA – SAN PIETROBURGO. Museo Fabergé, icona con riza in argento di Ultima Cena, XIX secolo

 

Il Museo Fabergé, inaugurato nel 2013, si trova nel Palazzo Šuvalovskij. Si tratta del primo museo privato in Russia dedicato al grande gioielliere Carl Fabergé. La nascita del museo si deve alla Fondazione storico-culturale The Link of Times, fondata dall’imprenditore russo Viktor Vekselberg nel 2004 con l’intento di riportare in Russia le opere artistiche culturali di valore fuoriuscite dal Paese e dall’acquisto della collezione di opere del gioielliere raccolte in precedenza dal magnate americano Malcolm Forbes.

Il Museo conserva oltre 4.000 opere di arte russa figurativa e applicata. Tra esse un’icona con riza in argento di Ultima Cena.
Per riza (in russo “abito”) oppure oklad (in russo “copertura”) s’intende una protezione di metallo posta su una tavola dipinta con una immagine sacra, o icona, ma che lascia scoperti volti e mani delle figure sacre ritratte. La riza è tipica delle icone venerate nella Chiesa greco-ortodossa: il vocabolo è utilizzato anche per le coperture metalliche delle icone greco-bizantine.
Opera d’arte in sé, frutto di tecniche orafe specifiche e raffinate, la riza veniva sbalzata, quindi cesellata e incisa seguendo i contorni delle figure dipinte sulla sottostante tavola.

 

Link:
https://stock.adobe.com/bg/search?k=last+supper&asset_id=456217409


Regione Estero
Localizzazione: RUSSIA – SAN PIETROBURGO. Museo Fabergé
Periodo artistico: XIX secolo
Rilevatore: AC