Archivi autore: angela

ADELFIA (Ba), frazione Canneto. Chiesa matrice dell’Immacolata, con Ultima Cena

La Chiesa Matrice di Canneto venne edificata nel 1761 sui resti di un’antica chiesetta. L’edificio di culto, dedicato all’Immacolata della quale è possibile ammirare un’immagine nell’abside, custodisce le reliquie di San Vittoriano, protettore di Canneto. La facciata si divide in due ordini, in quello inferiore si trova il portale d’ingresso mentre in quello superiore si nota un finestrone centrale che illumina […]

Leggi Tutto

ALA (TN) frazione Pilcante. Chiesa di San Martino, con Ultima Cena

Comunione degli apostoli (ULTIMA CENA), olio su tela del 1796 del pittore veronese Luigi Amistani (1743 – ?) Il quadro è inserito in una delle due riquadrature della prima campata. L’antica chiesa di San Martino viene menzionata per la prima volta nel testamento di Guglielmo Castelbarco del 13 agosto 1319. Per ottemperare ad un voto […]

Leggi Tutto

ALIFE (Ce). Cattedrale di Santa Maria Assunta, con Ultima Cena.

L’edificio venne costruito dal conte normanno Rainulfo di Alife fra il 1127 ed il 1135, inglobando una precedente struttura religiosa, con orientamento sull’asse nord-sud. Nel corso dei secoli ha subito più volte dei rifacimenti e principalmente nel 1450 ad opera del vescovo Moretta e, in maniera importante, a seguito del terremoto del 5 giugno 1688. Nel 1757 fu completato l’ampliamento delle tre navate. Dopo i danni […]

Leggi Tutto

ALZATE BRIANZA (CO). Chiesa di San Giorgio, con Ultima Cena

Affresco strappato, attribuito a Sigismondo De Magistris, 1531 La Cena è parte di un ciclo decorativo che ricopriva le pareti di una cappella dedicata alla Vergine Immacolata, fatta erigere probabilmente dalla famiglia Balduini. Occultati e riscoperti soltanto nel 1927, questi affreschi vennero strappati mezzo secolo più tardi per problemi di umidità: temporaneamente “ospitati” presso la […]

Leggi Tutto

ANAGNI (FR) ex Chiesa di San Pietro in Vineis – Convitto INPDAP, con Ultima Cena

Un monastero appartenente all’ordine delle Clarisse sorgeva appena fuori le mura urbane della città e doveva il nome alla presenza di vigneti che circondavano la zona. Il monastero sopravvisse fino al 1575, quando passò ai frati Cappuccini, i quali lo ampliarono, trasformarono e mantennero sino al 1873, anno della soppressione degli ordini religiosi e all’espropriazione. […]

Leggi Tutto

ANCONA. Museo Diocesano, arazzo con Istituzione dell’Eucaristia su disegno di P.P. Rubens, 1640

L’arazzo (505 x 350 cm) è conservato nella sala 18, l’ultima sala del Museo dove sono esposti quattro arazzi fiamminghi di notevoli dimensioni e di particolare pregio ordinati dalla Confraternita del SS. Sacramento di Ancona agli inizi del XVII secolo; per la loro realizzazione sono stati utilizzati dei cartoni disegnati dal celebre pittore barocco Pieter […]

Leggi Tutto

Angela CROSTA. La figura di Giuda nell’Ultima Cena di Rocca di Cambio (Aq).

L’abbazia di Santa Lucia a Rocca di Cambio rappresenta uno dei più importanti complessi abbaziali italiani di architettura gotico-romanica; la sua costruzione si fa risalireal XII secolo sui resti di una piccola costruzione rettangolare che ne costituisce oggi la cripta. La prima data certa in cui l’abbazia di Santa Lucia viene citata espressamente è nell’inventario […]

Leggi Tutto

ARCO (TN), fraz Caneve. Chiesa di San Rocco, con Ultima Cena.

Ultima cena, affresco, attribuito a Dioniso Bonmartini, terzo quarto del XVI secolo La chiesa di San Rocco che sorge al centro dell’abitato di Caneve venne edificata nell’ultimo quarto del XV, in memoria delle nozze di Odorico d’Arco e Susanna di Collalto celebrate nel 1480. A ricordo di tale evento gli stemmi e dalle iniziali dei […]

Leggi Tutto

ARMENIA – ECHMIADZIN. Cattedrale, con Ultima Cena di H. Hovnatanyan, seconda metà XVIII secolo

  Nella città di Echmiadzin sorge la Cattedrale, originariamente edificata all’inizio del IV secolo, residenza del capo della Chiesa apostolica Armena. L’edificio sacro nel 2000 è stato incluso nella lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO. Conserva un’Ultima Cena dipinta dal pittore Hovnatan Hovnatanyan (1730 – 1801), appartenente a un’importante famiglia di pittori che per cinque generazioni, dal XVII al XIX secolo, lavorò […]

Leggi Tutto