Ultima scheda inserita

USA – NEW YORK. Metropolitan Museum of Art, scultura “Autoritratto guardando l’Ultima Cena” di Marisol, 1984

 

La scultura-installazione fu realizzata nel 1984-84 dall’artista Maria Sol Escobar, conosciuta come Marisol, utilizzando legno, compensato, pietra arenaria, gesso, alluminio, colori, carbone di legna. L’opera è di grandi dimensioni: 909,32 (larghezza) x 154,94 (altezza) x 308,61 (profondità) cm, ed è la sua interpretazione del Cenacolo di Leonardo da Vinci, cui ha aggiunto il suo autoritratto mentre guarda l’opera stessa, riaffermando il concetto che l’arte riguarda il guardare, valutare e reinventare ciò che si vede.

La scultura, che era stata donata al Museo nel 1986 da Roberto Polo, non è esposta, numero inventario 1986.430.1–.86.

L’opera è stata messa in esposizione nella Galleria 909 della Lila Acheson Wallace Wing for Modern and Contemporary Art Design and Architecture del Metropolitan Museum of Art (MMA) da ottobre 2014 a marzo 2015, in concomitanza con la mostra sull’artista: “MARISOL: Sculptures and Works on Paper di El Museo del Barrio”.

Marisol è nata in Francia da genitori venezuelani nel 1930 e morta 2016. Crebbe viaggiando tra Parigi, Venezuela e Stati Uniti. Studiò arte a Parigi; e nel 1950 si trasferì a New York, dove proseguì gli studi artistici.

Il Cristo, scolpito in un blocco di pietra, siede in pace in mezzo alla confusione degli Apostoli, resi con blocchi di legno dipinti e variamente assemblati.
Anche il disegno della tovaglia e gli oggetti sulla tavola sono ripresi dal Cenacolo vinciano.

Immagini e info da:
https://hyperallergic.com/296292/refocusing-on-marisols-ingenuity-as-a-sculptor-and-draughtswoman/

https://www.metmuseum.org/art/collection/search/484650

https://walkaboutny.com/2015/04/02/supper-a-feast-for-the-eyes/


Localizzazione: USA - NEW YORK. Metropolitan Museum of Art
Autore: Marisol (Maria Sol Escobar; 1930 - 2016)
Periodo artistico: 1984
Rilevatore: AC