venezia

VENEZIA. Basilica di San Marco, placchetta della Pala d’Oro, con Ultima Cena.

Dietro l’altare maggiore della basilica di San Marco di Venezia rifulge nel suo splendore la Pala d’oro, un vero e proprio capolavoro delle arti suntuarie medievali. Trattasi di un grande paliotto in oro, argento, smalti e pietro preziose (140x348cm).
La prima pala fu commissionata dal doge Pietro I Orseolo (976-978) ad un’officina costantinopolitana; fu poi fatta ingrandire intorno al 1105 dal doge Ordelaffo Falier con l’inserimento di placchette quadrate di probabile scuola veneziana, ma sicuramente di stile e gusto bizantini.
Nell’ottava placchetta in alto risalta la scena dell’Ultima Cena, con gli apostoli disposti a sigma attorno a una tavola, alle cui estremità siedono come sempre Gesù e san Pietro.
Iconograficamente è simile ad altri esemplari milanesi e ravennati con tavolo semicircolare e con gli Apostoli alla sinistra di Gesù, alla maniera dei romani.

Localizzazione: Venezia, basilica di San Marco
Data ultima verifica: 28/06/2020
Rilevatore: Feliciano Della Mora