USA – NEW YORK. The Morgan Library & Museum,  miniatura con Ultima Cena 1070-1090

Vangelo, inventario MS M.780, al folio 27v una miniatura con un’Ultima Cena illustra il Vangelo di Giovanni 13. 1-15 per il giovedì santo.
Scritto e miniato a Salisburgo (Austria) tra il 1070-1090 nel e per il monastero benedettino di San Pietro tra il 1070 e il 1090. Lì rimase fino all’acquisto per la Pierpont Morgan Library attraverso il Lewis Cass Ledyard Fund nel 1933.
Formato da 82 fogli (1 colonna, 17 righe), rilegati: pergamena, ill. ; 245 x 182 mm con 16 miniature a piena pagina e 3 piccole; 3 pagine con incipit decorati

L’autore è “Custos Perhtolt” che firmò nella miniatura dedicatoria al fol. 80r, che contiene la seguente iscrizione scritta in maiuscolo quadrato: “coeli clavigero donavit pectore laeto custos hunc librum perhtolt qui fecerit illum ut sit peccati precium. Per cuncta patrati hinc raptor poenas patiatur corpore sevas” (“Al portatore delle chiavi del cielo il Guardiano Perhtolt che ha realizzato questo libro lo offre con cuore gioioso affinché possa essere un riscatto per tutti i peccati da lui commessi. Possa colui che lo ruba subire violenti dolori fisici.)
Manca una pagina di testo dopo fol. 2; il recto conteneva probabilmente una miniatura.

Undici Apostoli a fianco e dietro a Cristo; Giuda è davanti seduto su una panca e riceve da Cristo un pezzo di pretzel. La tavola, il cui piano ha una prospettiva anomala, reca pretzel, pezzi di pane (?), un calice, un contenitore con un pesce. La scena è entro una cornice architettonica. Durante il Medioevo in Germania si consumava questo tipo di pane durante il periodo della Quaresima.

Immagine e informazioni da
http://ica.themorgan.org/manuscript/page/13/183656

https://www.themorgan.org/manuscript/183656


Regione Estero
Localizzazione: USA – NEW YORK. The Morgan Library & Museum
Autore: "Guardiano/Custos Perhtolt"
Periodo artistico: 1070-1090
Rilevatore: AC