TRIGGIANO (BA). Chiesa matrice di Santa Maria Vetera, con Ultima Cena di G. Hovic.

ULTIMA CENA, olio su tela, Gaspar Hovic, 1583

La chiesa più antica fu fondata probabilmente alla fine dell’XI sec. e parzialmente abbattuta nel 1580 per la costruzione dell’attuale edificio. Lavori per la sostituzione del pavimento, iniziati nel 1982, portarono alla scoperta della Chiesa Medievale sottostante, di cui si sono conservati i muri perimetrali e si è compreso che l’edificio era a pianta basilicale a tre navate, delle quali quella centrale absidata.
Venne creato un percorso museale dell’ipogeo che mostra il bugnato esterno della Chiesa antica, le tombe pavimentali, le sepolture comuni, i resti di affreschi e la lastra di pietra che ha permesso la datazione dell’edificio. Nel sito sono conservati i reperti trovati durante le attività di scavo condotte dal 1982.
L’attuale Chiesa, sovrapposta alla precedente nel XVI secolo, fu rimaneggiata e modificata nel secolo successivo e poi, tra il 1908 e il 1913, per un assurdo ribaltamento della facciata.
La Chiesa conserva numerosi dipinti, come l’ULTIMA CENA di Gaspar Hovic, posta nella Cappella del Santissimo Sacramento. La tela è tratta dall’affresco omonimo del pittore romano Livio Agresti, eseguito nel 1569-1571, e custodito nell’Oratorio del Gonfalone a Roma.

Gaspar Hovic è il nome italianizzato di Jaspaert Heuvich o Gaspard Heuvick (1550 circa – Bari, 1627), è stato un pittore fiammingo, nato vicino a Gand, attivo in Italia in particolare nel barese.
La data posta accanto alla firma della tela triggianese, all’interno della bacinella raffigurata in basso a sinistra, scoperta durante i lavori di restauro, non dovrebbe essere il 1573, ma il 1583 quando l’artista era trentaduenne.

Immagine tratta da:
https://www.tmland.it/

Link
https://www.progettostoriadellarte.it/2019/12/11/la-chiesa-di-santa-maria-veterana-a-triggiano/


Regione Puglia
Localizzazione: TRIGGIANO (BA). Chiesa matrice di Santa Maria Vetera
Autore: Gaspar Hovic
Periodo artistico: 1583
Data ultima verifica: 09/12/2020
Rilevatore: AC