SETTIMO VITTONE (To). Pieve di San Lorenzo, Ultima Cena.

Il complesso, monumento nazionale, è adagiato sulla rocca dell’antico castello, attorniato da ultrasecolari piante di olivi.
Il luogo è di indiscussa importanza storica ed architettonica.
E’ meta di studiosi, cultori e migliaia di visitatori.
Fra le testimonianze più significative vanno annoverate: il Battistero ottagonale di San Giovanni (IX secolo), suddiviso in 8 nicchioni, con un’abside quadrata e un piccolo campanile aggiunto nel XIII secolo e la chiesetta (XII secolo) ad aula unica con pianta a croce latina e tre cappelle rettangolari.
All’interno della chiesetta sono visibili numerosi cicli di affreschi realizzati da pittori operanti tra il 1100 e la fine del 1400. Fra questi una Ultima Cena, rovinata da interventi edilizi successivi.
La leggenda vuole che in detta chiesa sia stata sepolta la Regina Ansgarda e così è scritto in una lapide posta in tempi successivi.

Fruibilità: aperto la domenica pomeriggio

Fase cronologica: IX secolo – XII

Internet: www.comune.settimovittone.to.it

Data compilazione scheda: 06 – 05 – 2018

Rilevatore: Valter Bonello