SERBIA – STUDENICA . Monastero e chiesa della Madre di Dio con Ultima Cena

ULTIMA CENA, affresco, XIII – XVI secolo

Il monastero di Studenica, nella regione di Raska in Serbia, rappresenta un punto di contatto tra arte romanica medievale e bizantina. Fu fatto erigere dal fondatore dello stato serbo medievale Stefan Nemanja, poco dopo la sua abdicazione, alla fine del XII secolo e dedicato alla Vergine. E’ un grande monastero-fortezza di forma circolare: le celle dei monaci erano addossate al muro di cinta (se ne possono vedere i resti) sul quale si apre un importante portale di ingresso.
I suoi due monumenti principali, la Chiesa della Vergine e la Chiesa del Re, entrambi costruiti in marmo bianco, custodiscono splendidi esempi di pittura bizantina del XIII e XIV secolo.
La chiesa della Vergine/Madre di Dio, del 1195, in pietra dura bianca, è stata prolungata nel corso del XIII secolo con un “esonartece” in pietra locale.

L’Ultima Cena affrescata sulla parete ovest del nartece interno della Chiesa della Madre di Dio risale all’inizio del XIII secolo, ma il dipinto fu rinnovato/parzialmente ridipinto nel 1568, quando fu intrapreso il primo grande restauro della Chiesa.
Vi è raffigurata una sontuosa tavola ovale di marmo pregiato, gli Apostoli siedono su troni con poggiapiedi, formando un semicerchio, con il Cristo a sinistra.
Ben due tipi di forchette a due e tre denti sono dipinte sul tavolo, tra pezzi di pane e ortaggi (?), ma è probabile siano stati un’aggiunta cinquecentesca.

Immagini da
https://www.artiscenter.com/?p=4453
http://www.aeit-taa.org/


Regione Estero
Localizzazione: STUDENICA (Serbia). Monastero e chiesa della Madre di Dio
Autore: ignoto
Periodo artistico: XIII - XVI secolo
Rilevatore: AC