ROMA. Ipogeo degli Aurelii, affresco con Ultima Cena o Banchetto funebre.

Affresco di ULTIMA CENA oppure Banchetto funebre, secolo III.

L’ipogeo degli Aureli (detto anche di Aurelio Felicissimo) è una catacomba di Roma di diritto privato, posta sull’antica via Labicana, nel rione Esquilino, ora su Viale Manzoni e Via Luzzatti.
Scoperto nel 1919, è ricco di affreschi databili intorno al 230.
Con la costruzione delle Mura aureliane ed il conseguente allargamento del pomerium, il cimitero fu abbandonato.
Gli affreschi sono di difficile interpretazione poiché sembrano rappresentare la visione sincretica della famiglia, tra paganesimo e cristianesimo.
In passato le pitture furono interpretate in chiave cristiana, oggi, dopo recenti restauri degli affreschi, la teoria è stata messa in discussione.
La scena rappresenta undici uomini togati (una dodicesima figura fu distrutta dall’apertura di una porta) mentre banchettano.

Indirizzo:
Via Luigi Luzzatti, 2 – 00185 Roma RM
Orari di apertura: Visita speciale su richiesta
Contatti: Tel: +39 06 4465610; +39 06 4467601
Email: protocollo@arcsacra.va

Vedi anche: http://www.romasotterranea.it/ipogeo-degli-aureli.html

Immagini da Wikimedia Commons


Regione Lazio
Localizzazione: ROMA. Ipogeo degli Aurelii
Autore: ignoto
Periodo artistico: III secolo
Data ultima verifica: 10/12/2020
Rilevatore: AC