NIMIS (Ud). Duomo con Ultima Cena.

Il Duomo di Nimis si trova nel centro del capoluogo ed è intitolato a Santo Stefano Protomartire.
Nimis è una delle pievi più antiche del Friuli, come riporta Paolo Diacono. Però viene citata per la prima volta solo nell’elenco della tassazione del Patriarca Bertoldo di Merania, datato 1247. La sua giurisdizione era fra le più ampie.
Il Duomo attuale fu edificato nel 1943 su progetto di Leone Morandini e venne consacrato nel 1959. Conserva un altare marmoreo proveniente dalla chiesa di S. Stefano in Centa, che era splendidamente affrescata da Titta Gori e venne purtroppo demolita in seguito al terremoto del 1976.
L’altare era stato acquistato a Venezia nel 1839 dalla Chiesa di San Silvestro con il pregevole gruppo della Pietà e le statue dei Ss. Pietro e Paolo, della Carità e della Fede, che lo adornano. È opera di Heinrich Meyring.
Nel Duomo di Nimis si possono ammirare anche, montati su un pannello, gli affreschi del 1534 strappati dalla Chiesa della Madonna delle Pianelle, di Gian Paolo Thanner, raffiguranti Scene del Nuovo Testamento.
Nella sacrestia “Episodi Evangelici” del paesano Titta Gori (sec. XX).
Sopra il portale d’ingresso è collocata una grandiosa copia dell’Ultima Cena di Leonardo di Enzo Pituello.

L’autore è nato a Lonca e si è trasferito a Milano quando aveva quattordici anni, ha studiato alla Scuola d’Arte del Castello Sforzesco ed in seguito al College od Art idi Toronto.
Il suo curriculum vanta un notevole numero di importanti mostre personali e collettive in varie città del mondo dove ha conseguito parecchi premi e riconoscimenti.
Ritornato nella sua terra e portando in sè, come ogni friulano, il vessillo del culto del mestiere ha voluto dedicare, dopo diversi anni di studio e di ricerca della simbologia ermeticamente celata tra le pieghe di questo grande capolavoro, l’espressione pittorica e soprattutto culturale realizzando, alla distanza di 500 anni, una copia fedele all’originale, quasi della stessa grandezza: m. 8,05 x 4,05.
L’artista che nella sua evoluzione pittorica ha portato avanti la ricerca nell’ambito del simbolismo è oggi uno dei massimi esponenti d’avanguardia. Realizzando quest’opera Pituello ha usato gli stessi materiali e le stesse tecniche che usò Leonardo in fase sperimentale.

 


Regione Friuli-Venezia-Giulia
Localizzazione: Nimis (Ud)
Autore: Enzo Pituello
Periodo artistico: XX sec.
Data ultima verifica: 12/11/2021
Rilevatore: Feliciano Della Mora