MILANO. Tesoro del Duomo, Evangelario con scolpita una Ultima Cena.

Milano, nel tesoro del Duomo è esposta la copertura dell’Evangelario, detto “dittico delle cinque parti”. Nella parte posteriore, dedicata alla divinità di Cristo, al centro della fascia destra, è scolpita la scena dell’Ultima Cena, interpretata come Cena con l’apostolo Giacomo, dall’Apocrifo dei Nazareni.
Su un triclinio sono seduti in un semicerchio Gesù e altri tre personaggi, attorno ad un tavolo su cui sono posti pagnotte e pesce.
E’ collocato temporalmente alla fine del V secolo nel nord Italia, più probabilmente proveniente da Ravenna.
In effetti, sono state trovate somiglianze con il successvo mosaico dell’Ultima Cena del VI secolo, nella Basilica di Sant’Apollinare Nuovo. La stessa tavola semicircolare con pani e pesci, con la differenza che ora i commensali si individuano chiaramente nei 12 apostoli, fianco a fianco, situati a sinistra di Gesù, secondo l’usanza dei romani.
La scena dal punto di vista iconografico mostra anche alcuni punti di contatto con l’Evangelario di Rossano Calabro, della seconda metà del VI secolo.

Fonte: www.italiamedievale.org

Localizzazione: Milano, Tesoro del Duomo
Data ultima verifica: 28/06/2020
Rilevatore: Feliciano Della Mora e Angela Crosta