GRAN BRETAGNA – WARWICH. Chiesa collegiata di St. Mary, vetrata con Ultima Cena

La vetrata si trova ora nella sacrestia della chiesa, risalente al XII secolo, ma probabilmente era stata posta nella sala capitolare, realizzata nel 1618.
Il presbiterio, la sagrestia e la sala capitolare furono ricostruiti nel XIV secolo da Thomas Beauchamp, e questa sezione dell’edificio rappresenta una delle vette più alte dell’architettura gotica inglese. La tomba di Tommaso Beauchamp sta davanti all’altare maggiore. Il monumento funebre, e tempio rosacrociano, di Fulke Greville occupa la maggior parte della sala capitolare e fu da lui progettato nel 1618 e costruito, prima del 1621. Vi è un grande sarcofago e pilastri in marmo nero.
Nella Sagrestia, ci sono 14 tondi e una finestra quadrata ma vi è disaccordo sulla datazione dei pannelli, tra il 1325 e l’inizio del XVII secolo. L’Ultima Cena è stata datata tra il 1550 e l’inizio del XVII secolo.

L’animale rappresentato nel piatto davanti a Gesù non è chiaramente identificabile, probabilmente dovrebbe essere un agnello, anche se potrebbe assomigliare a un topo!

Info e immagine da
Bauer_ARatOnThePlate_Gastronomica2012.pdf, reperibile in https://serval.unil.ch/

Link
https://en.wikipedia.org/wiki/Collegiate_Church_of_St_Mary,_Warwick

https://www.masterofshakespeare.com/st-marys-church-warwick


Regione Estero
Localizzazione: GRAN BRETAGNA – WARWICH. Chiesa collegiata di St. Mary
Periodo artistico: 1550 e l'inizio del XVII secolo
Rilevatore: AC