GERMANIA – BERLINO. Gemäldegalerie, predella con Ultima Cena/Istituzione dell’Eucaristia, 1389-1390

Predella in legno di pioppo, 46,6 x 142,4 cm, opera di Lorenzo Monaco (1370-1430); precedentemente attribuita a Spinello di Luca Spinelli (1330-1410).
Realizzata in Italia nel 1389-1390.
Numero inventario 1108. Acquistato dalla collezione dell’imprenditore EdwardSolly, Berlino nel 1823.

Sulla tavola non ci sono cibi, ma solo un calice e un pane, quindi è raffigurata l’Istituzione dell’Eucaristia.
Lorenzo Monaco, monaco camaldolese, nei suoi primi anni di artista fu influenzato dalle opere di Giotto († 1337). Nella disposizione delle figure attorno al tavolo, Monaco segue un modello molto antico, che permette di identificare i personaggi: Gesù al centro, di fronte allo spettatore, con il suo discepolo preferito san Giovanni che si appoggia al suo petto; gli altri dieci Apostoli siedono ai lati. Giuda, che tradirà Gesù più tardi quella notte, è l’unico seduto dall’altra parte del tavolo. L’architettura che circonda le figure si ispira agli edifici contemporanei di Firenze, ma la resa non è realistica: il tavolo di legno è troppo lungo per i soli due sostegni laterali e le figure sono troppo grandi rispetto alle dimensioni della stanza.

Immagine da
http://www.smb-digital.de/eMuseumPlus?service=DynamicAsset&sp=SU5mxm4Yx%2FVbg9LVP7MZLDqo6z5lhONBxez%2FYx5EhVSCZjU0bcvvsnPxkoLiFJnF9QzRY98OZwV1b%0AfnOjhdzPJCrGy%2BOIZxfXys9Yi8S8yOI2EdSwOkBCmdZB9DZfvgZw&sp=Simage%2Fjpeg

http://www.smb-digital.de/eMuseumPlus

Localizzazione: GERMANIA – BERLINO. Gemäldegalerie
Autore: Lorenzo Monaco (1370-1430)
Periodo artistico: 1389-1390