FRANCIA – PARIGI. Museo del Louvre, Ultima Cena di F. Pourbus il giovane

Ultima Cena, olio di Frans Pourbus il giovane (1569 – 1622), 1618

Esposto nella Sala 803, Dipartimento di Dipinti, numero inventario 1704

L’Ultima Cena fu dipinta per l’altare maggiore della chiesa di Saint-Leu-Saint-Gilles a Parigi, che risale al XIII secolo. L’opera sembra essere stata commissionata quando il cardinale Henri de Gandi, arcivescovo di Parigi, («cardinal de Retz») ne fece una chiesa parrocchiale a sé stante nel 1617, dopo l’erezione del coro della chiesa nel 1611. L’opera fu trasferita al Louvre durante la Rivoluzione, nel 1796.
Gesù è al centro della cena; Giuda, sul lato opposto, si alza da tavola tenendo la borsa, unico oggetto della sua attenzione.

Fiammingo di nascita e formazione, Frans Pourbus fu pittore di corte dell’arciduca Alberto a Bruxelles quando nel 1600 si recò in Italia su invito di Vincenzo Gonzaga, duca di Mantova. Nel 1611 divenne il pittore di corte a Parigi di Maria de’ Medici e di Luigi XIII.

Immagine da Wikimedia Commons


Regione Estero
Localizzazione: FRANCIA – PARIGI. Museo del Louvre
Autore: Frans Pourbus il giovane (1569 – 1622)
Periodo artistico: 1618
Rilevatore: AC