FRANCIA – PARIGI. Chiesa di San Vincenzo de’ Paoli, con scultura di “Ultima Cena”, XIX secolo

 

Il progetto di una nuova chiesa in rue de Belzunce fu affidato a Jean-Baptiste Lepère (1761-1844), che aveva accompagnato Bonaparte in Egitto. Associò rapidamente suo genero, l’architetto Jacques-Ignace Hittorff (1792-1867) all’azienda. La prima pietra di un edificio basilicale fu posta nel 1824. Ma la crisi economica del 1826 e la rivoluzione del 1830 fermarono i lavori. Infine, nel 1832, il progetto passò nelle mani di Hittorff che lo rimodellò a modo suo. La chiesa fu consacrata nel 1844.

La chiesa conserva un bassorilievo sulla base dell’altare maggiore, realizzato in legno dorato dallo scultore Astyanas-Scaevola Bosio (1793 – 1876), che raffigura un’Ultima Cena.

La chiesa conserva un’altra raffigurazione di Ultima Cena sulla facciata, vedi scheda.

 

Immagini e notizie da:
https://www.patrimoine-histoire.fr/Patrimoine/Paris/Paris-Saint-Vincent-de-Paul.htm


Regione Estero
Localizzazione: FRANCIA - PARIGI. Chiesa di San Vincenzo de' Paoli
Periodo artistico: XIX secolo
Rilevatore: AC