FRANCIA – DIGIONE. Museo delle Belle Arti, Ultima Cena del “Maître à l’œillet de Baden”, ultimo quarto del XV secolo

 

Dipinto a olio su legno di abete, Opera del “Maestro del garofano di Baden”: l’artista dipinge un garofano sui suoi dipinti, probabilmente come firma o segno distintivo.
Numero inventario RE 105 MI.

La pala proviene dalla Cappella dei Re Magi a Baden (Svizzera); Collezione J.H. von Speyr; Collezione Tagini; Collezione Pierre-Jean-Baptiste-Henri Pichot-L’Amabilais; Collezione Marie-Henriette Dard e suo lascito al Museo di Digione nel 1916.

La pala d’altare della Passione di Cristo presenta otto scene distribuite su due ante bifacciali, ciascuna misura 168 x 76 cm.
Il lato A mostra, nel pannello di sinistra, in alto, l’Ultima Cena, e Cristo davanti al sommo sacerdote Anna.
Il pannello di destra ha: Cristo nell’orto degli ulivi, e la Flagellazione (in basso).

L’altro lato mostra, a sinistra, l’Incoronazione di spine (parte superiore) e  il Trasporto della croce.
A destra, in alto, l’ Ecce Homo e, sotto, la Deposizione dalla croce.

Questo artista ha grandi capacità narrative, riproducendo tutte le sfumature delle emozioni dei suoi personaggi. Trattate in uno stile molto debitore a Martin Schongauer, alcune scene trascrivono letteralmente le incisioni del famoso artista tedesco. L’aspetto talora caricaturale delle figure, la moltiplicazione di dettagli crudeli o aneddotici e la violenza dei colori che un recente restauro ha permesso di riscoprire, si ispirano non solo all’immaginario popolare ma anche alle rappresentazione del “teatro dei misteri”. Le altre tavole del Maestro conservate nel Museo rappresentano Santi tipicamente svizzeri, sant’Otmar e san Fridolin, oltre a santa Barbara e sant’Orsola che sono trattate in modo molto più raffinato: i loro sontuosi abiti di tessuti preziosi sono resi dalla tecnica dei “broccati applicati”.

 

Bibliografia:
Gras C.; Jugie S.; Meyer H., Le Musée des Beaux-arts de Dijon : guide des collections permanentes, Ville Dijon, 2000

Immagini e notizie da:
http://mba-collections.dijon.fr/ow4/mba/voir.xsp?id=00101-13333&qid=sdx_q2&n=3&e=

https://l-art-en-tete.com/2020/06/10/en-promenade-au-musee-des-beaux-arts-de-dijon-iii/


Regione Estero
Localizzazione: FRANCIA – DIGIONE. Museo delle Belle Arti
Autore: “Maître à l’œillet de Baden”
Periodo artistico: ultimo quarto del XV secolo
Rilevatore: AC