Archivio della categoria: Schede

PARIGI, Partenza di Giuda, acquerello di Jean Guitton.

Jean Guitton (Saint-Étienne, 18 agosto 1901 – Parigi, 21 marzo 1999) è stato un filosofo e scrittore francese cattolico papa Paolo VI lo nominò primo uditore laico al Concilio Vaticano II.Nacque da una famiglia cattolica: il padre di corrente tradizionalista, la madre di corrente umanista, entrambi di estrazione borghese. Considerando che il nonno era di […]

Leggi Tutto

PECETTO TORINESE (To). Chiesa di San Sebastiano, Ultima Cena (affresco).

All’estremità meridionale dell’abitato attuale, presso il cimitero, si trova la chiesa romanico-lombarda di San Sebastiano, parrocchiale ‘ad antiquo‘, dalla facciata spoglia, incentrata su un oculo ed un portale ogivale, che evidenzia lo spazio della nave centrale.L’interno a tre navate – con abside rivolta a E e sistema costolonato ad archi ogivali e volte a crociera […]

Leggi Tutto

PIEVE DI CADORE (Bl). Chiesa Arcidiaconale di S. Maria Nascente, Ultima Cena.

Anteriore al Mille, l’attuale edificio – costruito su progetto dell’architetto Domenico Schiavi (1718-1795) di Tolmezzo (Ud) tra il 1761 e il 1819 – sorge sulla precedente chiesa gotica il cui coro era stato affrescato su disegni di Tiziano, dalla sua bottega. L’attuale edificio combina due unità: la croce greca a bracci disuguali voltata a cupola […]

Leggi Tutto

PINZANO AL TAGLIAMENTO (PN), fraz. Valeriano, Chiesa di Santa Maria dei Battuti.

Pur non essendo San Valeriano titolare della chiesa parrocchiale e patrono della villa (che ha certo origini romane: c’è chi la vuole derivata dall’omonimo imperatore, chi dalla famiglia Valeria, chi da un non meglio conosciuto centurione di questo nome). S. Valeriano figura in ferrea armatura, accanto alla Madonna e a S. Giuseppe, nella meravigliosa Natività […]

Leggi Tutto

POVOLETTO, fraz. Savorgnano del Torre (Ud). Chiesa di San Michele Arcangelo, Ultima Cena.

Savorgnano è la frazione posta più a nord del comune di Povoletto. Le prime notizie scritte risalgono all’anno 921 quando da Berengario I, Marchese del Friuli e Imperatore del Sacro Romano Impero, viene data la concessione di fortificare un preesistente castello. Questo sorgeva sul colle della Motta che attualmente è oggetto di una campagna di […]

Leggi Tutto

RAVENNA: Sant’Apollinare Nuovo, Ultima Cena.

Sant’Apollinare Nuovo venne eretta da Teodorico per il culto ariano al principio del sec. VI, passata al culto cattolico sotto l’arcivescovo Agnello (557-565), che la dedicò a San Martino, e dal sec. IX intitolata a Sant’Apollinare. Rimaneggiata più volte nel corso dei secoli, ha una semplice facciata in laterizi, adorna di una bifora marmorea cinquecentesca […]

Leggi Tutto

REZZO (Im). Il Santuario di Nostra Signora del Santo Sepolcro nel Parco Alpi Liguri.

La primavera è forse il momento migliore per conoscere questo luogo d’altri tempi: immerso nei tigli a monte del paese, l’edificio si fa notare già da lontano grazie al campanile, sul quale restano poche tracce di un San Cristoforo dipinto che doveva fungere da insegna per i viandanti. Inaugurato nel 1492, quando i centri italiani […]

Leggi Tutto

SALERNO, l’Ultima Cena, nelle tavolette d’avorio medievali del Museo Diocesano.

Il Museo Diocesano ‘San Matteo’ in Salerno nacque nel 1935 per offrire all’attenzione degli studiosi e dei visitatori le tele dipinte che rivestivano alcune pareti della Cattedrale e della sacrestia, alcuni codici miniati ed il rotolo dell’Exultet, che, diviso in fogli, era chiuso in una cassa di noce venne poi avviata una raccolta numismatica (che […]

Leggi Tutto
Pagina 7 di 11« Prima...56789...Ultima »