Archivi categoria: Schede

GEMONA DEL FRIULI (Ud). L’Ultima Cena, nell’ancona lignea di Andrea Moranzone.

Il Duomo di Gemona del Friuli è una costruzione romanico-gotica eretta tra il 1290 (epigrafe sopra il portale) ed il 1337 (consacrazione avvenuta l’8 giugno) dall’architetto e scultore Maestro Giovanni Griglio sul luogo di una primitiva chiesa romanica dedicata a S. Maria della Pieve. Venne più volte rimaneggiato: nel 1429, venne modificato il presbiterio con […]

Leggi Tutto

GEMONA DEL FRIULI (Ud). Ultima Cena, bassorilievo in marmo.

Il Museo della Pieve e il Tesoro del Duomo sono ospitati nella canonica vecchia, edificio fatto costruire dal pievano Giovanni de’ Recalcatis nel 1360, che accoglie anche l’Archivio storico plebanale, e che è allietato da un piccolo giardino posto tra il campanile e le mura cittadine della prima cinta (sec. XII). Nelle sale espositive sono […]

Leggi Tutto

GEMONA DEL FRIULI (Ud). Ultima Cena, nel Museo Civico di Palazzo Elti.

Palazzo Elti, edificato nel XIV sec., era la più bella residenza gemonese tanto che nel 1452 vi soggiornò l’imperatore Federico III, diretto a Roma per l’incoronazione. Acquistato da Andrea Helt, della ricca famiglia di mercanti di Rauris (Salisburgo), fu per secoli residenza della sua famiglia, in seguito iscritta alla nobiltà locale. Distrutto dal terremoto del […]

Leggi Tutto

GENOVA frazione Multedo. Oratorio dell’Arciconfraternita dei Santissimi Nazario e Celso, con Ultima Cena

Ultima Cena, affresco di Lazzaro Tavarone, 1634 L’Oratorio sorge sul sito ove era la vecchia chiesa dei SS. Nazario e Celso che è citata in documenti a partire dalla fine del primo millennio. Dipendeva dalla Pieve di Santa Maria Assunta di Palmaro ed era divenuta sede della parrocchia di Multedo tra il 1200 e il […]

Leggi Tutto

GENOVA, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, bozzetto di Ultima Cena di G.C. Procaccini

Ultima Cena, olio su tela (42 x 101,5 cm) di Giulio Cesare Procaccini (1574 – 1625) realizzata nel 1618. Numero inventario 140. Si tratta del bozzetto della grande tela posta sulla controfacciata della basilica della Santissima Annunziata del Vastato a Genova, vedi scheda . Il dipinto finì nella quadreria di Giovan Carlo Doria, all’interno del […]

Leggi Tutto

GENOVA. Convento e chiesa di Nostra Signora della Consolazione e San Vincenzo, Ultima Cena di L. Cambiaso

Ultima Cena, olio su tela Di Luca Cambiaso (1527 – 1585), dipinto tra il 1574 e il 1579. La tela è oggi collocata nel refettorio del Convento degli Agostiniani di N.S. della Consolazione, insieme ad altri pregevoli quadri. Il disegno n. 1749 degli Uffizi (circa 1579) è l’ispiratore della Cena del Cambiaso che ne riflette […]

Leggi Tutto

GENOVA. Museo Diocesano, Ultima Cena di Luca Cambiaso

Ultima Cena, olio su tela, di Luca Cambiaso (1527 – 1585), dipinto nel 1575 circa. La tela, proveniente dalla chiesa di San Bartolomeo degli Armeni, è esposta dal 2000 nella sala 6 del Museo. Cristo è al centro della composizione, scandita dalle pieghe regolari della tovaglia, la cui piega centrale prosegue nell’abito del Cristo. Giuda […]

Leggi Tutto

GENOVA. Cattedrale di San Lorenzo, con Ultima Cena di Lazzaro Tavarone.

La cattedrale di San Lorenzo è il più importante luogo di culto cattolico della città di Genova, cattedrale metropolitana dell’omonima arcidiocesi. In base ai ritrovamenti archeologici una comunità cristiana stabile è sicuramente presente nella città di Genova già nella metà del III secolo ed impiega effettivamente come luogo di sepoltura proprio la zona di San […]

Leggi Tutto

GENOVA. Chiesa della Santissima Annunziata del Vastato, Ultima Cena di Giulio Cesare Procaccini

Giulio Cesare Procaccini, nato a Bologna nel 1574, quinto figlio del pittore Ercole Procaccini il Vecchio e fratello di Camillo e Carlo Antonio, entrambi pittori, si trasferì a 11 anni con la famiglia a Milano cominciando a lavorare nel 1590 alla fabbrica del Duomo di Milano. Veniva da una dinastia di pittori, che a Bologna […]

Leggi Tutto
Pagina 30 di 71« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »