Archivio dell'autore: feliciano

PINZANO AL TAGLIAMENTO (PN), fraz. Valeriano, Chiesa di Santa Maria dei Battuti.

Pur non essendo San Valeriano titolare della chiesa parrocchiale e patrono della villa (che ha certo origini romane: c’è chi la vuole derivata dall’omonimo imperatore, chi dalla famiglia Valeria, chi da un non meglio conosciuto centurione di questo nome). S. Valeriano figura in ferrea armatura, accanto alla Madonna e a S. Giuseppe, nella meravigliosa Natività […]

Leggi Tutto

FIRENZE. Refettorio del monastero di Santa Maria Novella, Ultima Cena di Suor Plautilla.

Plautilla Nelli al secolo Polissena de’ Nelli (Firenze, 1524 – Firenze, 1588) è stata una religiosa e pittrice italiana.  Pulissena Margherita nata nella famiglia fiorentina dei Nelli nell’anno 1524 venne battezzata il 29 gennaio 1525. Dopo la morte della madre e il secondo matrimonio del padre, Piero di Luca Nelli, mercante, entrò adolescente nel convento […]

Leggi Tutto

CASTELNUOVO DON BOSCO (At). Basilica di San Giovanni Bosco, Ultima Cena (copia di quella di Leonardo da Vinci a Milano).

Colle Don Bosco – basilica di San Giovanni Bosco (Cripta o Chiesa Inferiore) Frazione Moriando 30 – oppure via Becchi 36 14022 Castelnuovo Don Bosco – Asti- telefono 0119877111 Copia dell’affresco dell’Ultima Cena di Leonardo Da Vinci; l‘affresco è collocato sulla parete di fronte all’altare. Internet: www.piemontesacro.it/santuari/colle_don_bosco.htm Data compilazione scheda: 14/10/2018 Nome del rilevatore: Valter […]

Leggi Tutto

SIENA. Museo dell’Opera Metropolitana. L’Ultima Cena di Duccio da Buoninsegna.

L’Ultima Cena, episodio conviviale descritto nei quattro Vangeli nel quale Gesù con i dodici Apostoli si accinge a festeggiare con anticipo la Pasqua, è stata raffigurata anche nella storia dell’arte durante i secoli. Essendo un momento legato alla celebrazione della Pasqua ebraica, i cibi convenzionali dovevano essere il pane azimo ossia il corpo di Gesù, […]

Leggi Tutto

FIRENZE. Cenacolo di Ognissanti.

Il Cenacolo di Ognissanti è un piccolo ambiente museale di Firenze, situato in Borgo Ognissanti, nel refettorio posto fra i due chiostri del convento di Ognissanti. Vi si trova il grande affresco dell’Ultima Cena (400×810 cm) di Domenico Ghirlandaio, databile al 1480. L’opera venne commissionata al pittore già celebre, in procinto di recarsi a Roma […]

Leggi Tutto

SETTIMO VITTONE (To). Pieve di San Lorenzo, Ultima Cena.

Il complesso, monumento nazionale, è adagiato sulla rocca dell’antico castello, attorniato da ultrasecolari piante di olivi. Il luogo è di indiscussa importanza storica ed architettonica. E’ meta di studiosi, cultori e migliaia di visitatori. Fra le testimonianze più significative vanno annoverate: il Battistero ottagonale di San Giovanni (IX secolo), suddiviso in 8 nicchioni, con un’abside […]

Leggi Tutto

DONNAS (Ao), Latteria di Teby, affresco dell Ultima Cena.

Ecomuseo della Latteria di Teby e antica sede della Confraternita dello Spirito Santo, affresco raffigurante l’Ultima Cena. L’ edificio recentemente restaurato nella frazione Tréby di Donnas, che dal 1897 fino al 1980 ha ospitato l’attività della locale latteria sociale, riveste un duplice interesse storico-culturale, testimoniando da un lato il passato rurale del paese, quando l’allevamento […]

Leggi Tutto

BICINICCO (Ud), fraz. Gris, Chiesa di Sant’Andrea.

Il termine Bicinicco è un toponimo romano derivato da un nome proprio di persona (probabilmente un certo Beccinius o Buccinius), primo detentore della proprietà fondiaria di questa zona. La terminazione in -icco, comunque, rimanda anche al periodo celtico. La prima citazione storica di Bicinins risale al 1031. Sottoposto alla giurisdizione dei signori Savorgnan fino all’anno […]

Leggi Tutto