ADELFIA (Ba), frazione Canneto. Chiesa matrice dell’Immacolata, con Ultima Cena

La Chiesa Matrice di Canneto venne edificata nel 1761 sui resti di un’antica chiesetta. L’edificio di culto, dedicato all’Immacolata della quale è possibile ammirare un’immagine nell’abside, custodisce le reliquie di San Vittoriano, protettore di Canneto. La facciata si divide in due ordini, in quello inferiore si trova il portale d’ingresso mentre in quello superiore si nota un finestrone centrale che illumina l’interno. L’interno, a croce latina, conserva negli altari laterali due grandi tele di autore ignoto, raffiguranti l’Annunciazione e la Crocifissione.

Un affresco dell’Ultima Cena si trova nel presbiterio realizzato nella prima metà del XX secolo da Mario Prayer (Torino 1887 – Roma 1959) con il fratello Guido.


Regione Puglia
Localizzazione: ADELFIA (BA) frazione Canneto. Chiesa matrice dell'Immacolata
Autore: Mario e Guido Prayer
Periodo artistico: XX secolo (prima metà)
Data ultima verifica: 2 novembre 2020
Rilevatore: AC